Festa della canoa mercoledì 23 aprile all’Acqua Acetosa. L’incontro con il Presidente della Federazione Regionale, Gennaro Cirillo, è stata l’occasione per richiamare il glorioso passato del nostro Circolo nello sport della pagaia e confermare e consolidare i programmi per il futuro.

Dopo il saluto del Presidente del Circolo Giuseppe Lupoi, Massimo Guerrieri Paleotti ha ricordato che il Tevere Remo contribuì alla fondazione della Federazione Italiana Canoa, attraverso l’opera di illuminati Soci e dirigenti del settore quali Luigi Grappelli e Carlo Romei, fornendo nel contempo alla Nazionale Italiana grandi atleti, quali lo stesso Cirillo, vincitore di oltre 10 campionati Italiani e olimpionico a Los Angeles, Angela Rigano, Antonella Fontani, la Ricciotti e numerosi altri.

Il Presidente Gennaro Cirillo ha ricordato con commozione i numerosi anni trascorsi da atleta del Tevere Remo, i successi conseguiti, ed ha illustrato in particolare le iniziative
e l’attività della Federazione in favore dei giovani, della diffusione dello sport nelle scuole e nella realizzazione di nuovi impianti.

Il Direttore Sportivo del Tevere Remo Massimo Maira e l’allenatore Giancarlo Muzi hanno parlato successivamente dei programmi del nostro Circolo per la canoa, in particolare per la scuola per giovanissimi e per l’attività agonistica. Sono stati anche proiettati bellissimi filmati sull’attività didattica e sulle gare più importanti alle quali hanno recentemente preso parte i nostri atleti.

Il piacevole pomeriggio si è concluso dando la parola ai giovani. In sala erano presenti, accompagnati dai genitori, numerosi allievi della nostra scuola, che hanno rivolto domande a Gennaro Cirillo e a Daniele Masala, Campione Olimpico di Pentathlon Moderno. Ai giovani è stato affidato il futuro, fondato sui valori costitutivi del Tevere Remo, lo sport, la cultura , l’impegno, la solidarietà associativa.